Politica : Marigliano: ritrovato ordigno artigianale in via Isonzo
Inviato da Assia Cerciello il 28/11/2007 7:20:00 (5772 letture)

stato necessario l'intervento degli artificieri per rimuovere l'ordigno ritrovato ieri mattina dal dipendente comunale Guido Esposito Venezia. Ma andiamo con ordine. Erano circa le ore 10.00 di ieri mattina, quando Guido Esposito Venezia si portato in via Isonzo per la sostituzione di un cartello stradale ed ha notato nell'erba un grosso involucro simile, per la forma, ai famigerati "palloni di Maradona", ma con una differenza, si poi constatato, nella carica esplosiva: mentre il "pallone di Maradona" viene fabbricato con 800 grammi di polvere pirica, l'ordigno ritrovato ieri a Marigliano aveva un potenziale esplosivo di gran lunga pi elevato.

Se quindi il "pallone di Maradona" considerato un vero e proprio ordigno che pu causare gravi danni, immaginiamo cosa avrebbe potuto provocare un ordigno come quello ritrovato in via Isonzo. Esposito Venezia ha corso davvero un bel rischio appena ho visto quella "bomba" - ci dice Guido l'ho presa in mano per assicurarmi che non ci fosse magari un detonatore ad orologio. Assicuratomi che non ci fosse nulla del genere ho avvisato le forze dell'ordine. La mia preoccupazione era per i passanti, per i bambini che avrebbero potuto raccogliere quell'ordigno.

Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione coordinati dal Luogotenente Ciro Silvestro ed afferenti alla Compagnia di Castello di Cisterna, guidata dal Capitano Orazio Ianniello, i quali hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area del ritrovamento e, non conoscendo il potenziale esplosivo della bomba, hanno richiesto l'intervento del nucleo artificieri-antisabotaggio di Napoli. Gli artificieri sono giunti sul posto alle ore 12.10 e, dopo aver controllato l'ordigno, il quale era privo di miccia ma ad alto potenziale esplosivo, hanno provveduto alla sua rimozione.

Si ignora chi abbia abbandonato l'ordigno e perch lo abbia fatto, una delle ipotesi che possiamo fare che magari qualcuno accortosi di un posto di blocco delle forze dell'ordine si sia liberato della bomba abbandonandola lungo la strada. Cosa non ci dato sapere se l'ordigno serviva per un'azione intimidatoria contro qualcuno oppure era un acquisto per il prossimo capodanno.

Cogliamo l'occasione per ricordare che la vendita del "pallone di Maradona", della bomba "Osama Bin Laden" e di tutti gli altri prodotti clandestini assolutamente vietata. un reato punibile secondo la normativa vigente e alla pena soggetto non solo chi vende ma anche chi acquista o comunque utilizza fuochi illegali. Le cosiddette "bombe carta" sono infatti dei veri e propri ordigni che contengono anche 2 o 3 chili di esplosivo a basso potenziale come la "Kamikaze". Hanno capacit distruttive elevate: riescono a buttare gi un muro o ferire anche mortalmente pi persone. Negli ultimi anni ancora di pi visto che vengono confezionate con contenitori di plastica e non pi con il cartone pressato.

Sul mercato dei botti fuorilegge quest'anno arrivata una nuova bomba pericolosissima. La "bomba Finanziaria", altrimenti detta "Prodi e le soprattasse", sembra proprio essere l'ordigno pi in voga a Napoli e dintorni in vista dei festeggiamenti di Capodanno. Si tratta di una versione modificata della famosa "bomba Bin Laden", molto ricercata negli anni scorsi insieme alla "bomba Kamikaze" e al sempre richiestissimo "pallone di Maradona". Per lanciare la "bomba Finanziaria" occorre una sorta di mortaio calibro 22. L'ordigno, perch di questo si tratta, utilizza per salire in alto nel cielo una carica di lancio composta da 850 grammi di polvere nera. A questo punto si verifica la deflagrazione di una "carica di spacco" composta da perclorato di potassio e alluminio nero che disperde nell'aria una serie di bombette a grappolo, che a loro volta danno vita ad una rumorosa cascata di luci e di colori. Che la bomba di Marigliano sia la "bomba Finanziaria"?


Foto1 Foto2 Foto3 Foto4

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
CliccaMarigliano
Marigliano, notizie sempre aggiornate sulla citt di Marigliano (NA) e dintorni: politica, cultura, associazioni, ambiente, sport, spettacoli.
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Cerca nel sito
Menu principale
Utenti online
2 utente(i) online (2 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 2

Altro...